Campagne tradite.

Tra gli allevatori di Marche e Lazio che a distanza di sette mesi dal sisma,vivono ancora in una situazione di abbandono.

LABORATORIO DI NARRAZIONE AUDIO VISIVA

Sabato 25 Marzo sarò ospite insieme a Matteo Tacconi presso i laboraori di Ankonistan. Racconteremo il progetto “mare corto”, una indagine di lungo termine sul Mare Adriatico, attraverso testi, foto, e audio. Si parlerà del rapporto fotografo-giornalista, del contenuto del progetto, del taglio narrativo, dell’approccio fotografico e di quello testo-audio.

Ritratto di famiglia

La scorsa settimana ho fotografato Giò Di Tonno con la moglia Sara Benmessaoud e loro figlio Jad. In edicola su "Gente".

Premio "Io Fotoreporter"

Il premio Senigallia – Io fotoreporter, continua a proporre autori di rilievo. Infatti il 27 gennaio,  alle ore 18, in un incontro al Palazzo del Duca (sala ex Ostello, via Marchetti), Ignacio Maria Coccia aggiungerà la sua firma autorevole all’albo doro del “Premio Senigallia – Io Fotoreporter” ed illustrerà al pubblico la sua esperienza.

http://www.senigallianotizie.it/1327420420/senigallia-io-fotoreporter-vince-ignacio-maria-coccia

¡Feliz Navidad y un Prospero Año Nuevo!

IMC for FC

Viaggio nelle Marche colpite dal terremoto. L'Italia degli sfollati che non si rassegna.

Chiesa dello Spirito Santo di Tolentino trasformata in dormitorio.

Chiesa dello Spirito Santo di Tolentino trasformata in dormitorio.


Le Benedettine di Sant'Onofrio (Ascoli Piceno)

L'ultimo terremoto non ha risparmiato nemmeno il convento delle suore di clausura di Sant'Onofrio che ora è parzialmente inagibile. Nel 1999,con il benestare della Badessa, entrai dentro il convento e feci alcune delle immagini che condivido con voi. Le foto ritraggono le suore nella loro quotidianità. Spero possano trattenersi ancora a lungo nella loro casa.


Shop is online!!

Da oggi il sito si arricchisce della sezione Shop! Per ora sono disponibili all'acquisto alcune immagini tratte dai lavori più significativi. Buone feste a tutti! Compra online