C'era una volta la Jugoslavia.

2011. Vent’anni fa scoppiava la guerra tra Zagabria e Belgrado. Le regioni della Krajina, della Lika e della Slavonia vennero inglobate nella Grande Serbia di Milošević. Le conseguenze del conflitto pesano ancora su queste terre. Villaggi fantasma, ruderi, rivoluzioni demografiche, profughi serbi mai rientrati, fabbriche abbandonate: viaggio oltre le linee del fronte della guerra che ha ucciso la Jugoslavia.